Cristiano Ronaldo-Manchester United, annuncio a sorpresa: “Non mi interessa”

Cristiano Ronaldo-Manchester United, annuncio a sorpresa: “Non mi interessa”

Cristiano-Ronaldo-Manchester United: dal ritiro del Portogallo arriva l’annuncio: “Non mi interessa la situazione”

Il rapporto tra Cristiano Ronaldo e il Manchester United è ai minimi storici. Il club inglese sta valutando seriamente di licenziarlo dopo le dichiarazioni del portoghese contro la società e dal ritiro del Portogallo, intanto, giunge un nuovo annuncio sulla questione.

Ronaldo Manchester
Cristiano Ronaldo-Manchester United, annuncio a sorpresa: “Non mi interessa” (Foto Ansa)

Cr7, nei giorni scorsi, ha rilasciato un’intervista in cui ha letteralmente sparato a zero sul club inglese e il suo futuro è ormai deciso: a gennaio lascerà il Manchester United. Il portoghese, intanto, si prepara a disputare il Mondiale con la sua Nazionale e il suo obiettivo è solamente quello di rendere orgogliosi i tifosi lusitani.

Il Portogallo è stato inserito nel girone H con Ghana, Uruguay e Corea del Sud. L’accesso agli ottavi di finale, almeno sulla carta, non appare così complicato.

Portogallo, il ct Santos: “Ronaldo? Non mi interessa…”

Fernando Santos, commissario tecnico del Portogallo (Foto Ansa)

Il commissario tecnico del Portogallo, Fernando Santos, nell’ultima conferenza stampa ha risposto ad alcune domande in merito alla situazione che si è venuta a creare tra Ronaldo e il Manchester United. Queste, nel dettaglio, le sue parole: “Come tutti i giocatori che ho convocato, Cristiano ha un’enorme voglia di mostrare le sue capacità e portare il Portogallo a diventare campione del mondo. E’ uno che ha sempre fame, per questo è rimasto per tanti anni ai vertici del calcio”.

Il ct portoghese ha poi aggiunto: “A me non interessa la situazione che ha vissuto un mese fa, visto che da allora ha giocato quattro partite con il Manchester United. Cristiano vuole portarci sul tetto del mondo”.

Dunque, a detta del ct del Portogallo, Ronaldo è super motivato nel scendere in campo con la sua Nazionale e il suo obiettivo è quello di portare il proprio Paese a trionfare nella manifestazione calcistica più importante di tutte.

Gestione cookie