Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Calciomercato Juventus, la rivoluzione di Allegri funziona? C’è la proposta del calciatore

Massimiliano Allegri

La rivoluzione cominciata da Allegri funziona? La proposta “indecente” del calciatore della Juventus per il futuro.

Massimiliano Allegri sembra aver trovato un certo equilibrio nelle ultime giornate di campionato, prima della sosta per i Mondiali. La Juventus dovrà tornare in campo e dare continuità alle sei vittorie di fila senza subire gol, anche se in questo periodo sono entrati in scena altri fattori extra-calcistici. Certamente, tutte le vicende giudiziarie non devono condizionare l’andamento della squadra bianconera e starà tutto nella bravura dei professionisti che scenderanno in campo.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus (ANSA)

La Juventus, in ogni caso, deve ripartire da gennaio dalle proprie certezze. Innanzitutto, Allegri potrà contare sul ritorno di Pogba e Chiesa; inoltre, il mister avrà avuto modo durante la sosta di mettere a punto tutti i difetti della sua formazione. La difesa, invece, è quella che dà maggiori soddisfazioni, specialmente se si pensa alle sei porte inviolate di fila. Questo cambio di rotta è dovuto non solo ad un approccio diverso, ma anche ad un sistema di gioco diverso. Non a caso, per esigenze tattiche, Allegri ha dovuto adattare un suo terzino al ruolo di centrale. E questo potrebbe essere un ottimo assist alla dirigenza: a gennaio non servirà un nuovo difensore.

Juventus, no ad un nuovo difensore centrale: il calciatore si propone ad Allegri

Danilo, difensore del Brasile e della Juventus
Danilo, difensore del Brasile e della Juventus (ANSA)

Uno dei titolarissimi della Juventus, convocato al Mondiale in Qatar, è Danilo. Il terzino bianconero sta disputando un’ottima stagione, Coppa del Mondo compresa. Ha iniziato da terzino destro e con il passare delle giornate Allegri l’ha riadattato difensore centrale, del braccetto di destra. Ed è un ruolo che sembra piacere al calciatore.

Infatti, durante la conferenza stampa alla vigilia di Croazia-Brasile, Danilo ha aperto alla possibilità di cambiare ruolo, lanciando un chiaro messaggio a Tite e anche ad Allegri: “Nei prossimi anni mi vedo bene come difensore centrale, perché è dove mi sono divertito di più. Ma a decidere sarà l’allenatore“.

Insomma, la Juventus potrebbe accogliere la proposta del suo calciatore, un vero jolly per la difesa. In tal senso, visto il contratto in scadenza al 2024, la società potrebbe evitare di acquistare un nuovo centrale per la prossima stagione e spostare “ufficialmente” il brasiliano al centro. D’altronde, Allegri l’ha utilizzato proprio da centrale nelle ultime sei apparizioni in campionato, guadagnando 18 punti su 18.

Gestione cookie