Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Salvate il soldato…Strakosha: da titolare a 0 minuti in Premier League. La Serie A come salvagente?

Strakosha

Thomas Strakosha non ha ancora esordito in Premier League. Il Brentford continua a puntare su Raya: l’albanese andrà via a gennaio?

Strakosha, quest’estate, dopo la fine del contratto con la Lazio ha scelto di accettare la corte del Brentford trasferendosi in Premer League a parametro zero.

Strakosha
Thomas Strakosha, portiere del Brentford – TvPlay.it

L’impatto con il campionato inglese, però, è stato assolutamente da dimenticare. L’estremo difensore albanese non ha ancora esordito in Premier League, disputando solo un match di EFL Cup ad agosto contro il Colchester. 

Il classe ’95 non si aspettava un “trattamento” del genere, anche perché per firmare per il Brentford ha rifiutato diverse proposte allettanti in giro per l’Europa. Il suo agente, Federico Pastorello, ai microfoni di TMW Radio – qualche giorno fa – ha spiegato: “Forse pensavano di vendere il loro portiere, non lo so. Ma chiaramente è una situazione che noi ci siamo ritrovati a gestire da pochissimo e oggi crea un po’ di imbarazzo, perché per un portiere che ha oltre 200 partite in Serie A con la Lazio ritrovarsi a non giocare al Brentford non è facile, fermo restando che parliamo di un club importante di Premier League. E’ un’anomalia. Lui mi ha chiesto di trovare una soluzione”. 

Strakosha, gennaio per la svolta: i possibili scenari

Strakosha, considerati i problemi riscontrati al Brentford, è molto probabile che possa lasciare il club inglese nel corso del mercato di gennaio. Lo stesso suo agente, senza giri di parole, lo ha confermato e nelle prossime settimane l’albense potrebbe vivere una nuova pagina della sua carriera.

Strakosha
Thomas Strakosha, portiere del Brentford – TvPlay.it

In Italia, per esempio, il suo profilo potrebbe fare al caso del Milan. Il club rossonero, per via dell’infortunio di Maignan, è alla ricerca di un portiere affidabile per l’inizio del 2023. Maignan, infatti, dovrebbe tornare a febbraio inoltrato e Tatarusanu non offre più garanzie.

I rossoneri, per il momento, non hanno pensato a Strakosha come innesto per gennaio, tuttavia qualora le piste che portano a Cragno e Sportiello dovessero complicarsi, l’albanese potrebbe essere un’idea da sviluppare.

dirette costanti ogni giorno da tutto il mondo

TvPlay.it proprietà di WEB 365 Srl – Piazza Tarquinia 5 – 00183 Roma RM – P.Iva IT12279101005 – redazione@tvplay.it
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma con numero 62/2023 del 17/04/2023

Gestione cookie