Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Inter, l’attaccante si propone: “Un onore vestire la maglia nerazzurra”

Inzaghi con tre punte

Inter, l’attaccante si propone: “Un onore vestire la maglia nerazzurra”. La capolista è alla ricerca di un elemento in più per il reparto offensivo

L’Inter dovrà fare a meno di Marko Arnautovic per almeno due mesi. L’assenza forzata del trentaquattrenne centravanti austriaco, che nel corso del match contro l’Empoli ha rimediato un serio infortunio muscolare che lo terrà lontano dai campi per un numero consistente di partite, priva Simone Inzaghi di un’alternativa di spessore nel reparto avanzato e quasi certamente obbligherà la dirigenza nerazzurra a intervenire sul mercato degli svincolati. Non sarà facile per Beppe Marotta e Piero Ausilio trovare una quarta punta affidabile che possa entrare nelle rotazioni del tecnico piacentino. Il panorama dei giocatori a parametro zero non è vastissimo, ma a quanto pare c’è qualcuno che freme dalla voglia di giocare nell’Inter.

Nelle ultime ore ha infatti preso piede l’autocandidatura di un centravanti cresciuto nelle giovanili della Roma e che in questo momento è svincolato. Stiamo parlando del trentaquattrenne Stefano Okaka, che dopo aver rescisso il contratto con l’Istanbul Basaksehir è in cerca di una nuova squadra. E il suo agente, Carlo Okaka, intervenuto nel corso della consueta diretta pomeridiana su TvPlay, ha lanciato l’ipotesi di un trasferimento in nerazzurro.

Inter, si propone l’ex Roma Stefano Okaka: “Stefano è da sempre un grande tifoso nerazzurro”

A quanto pare però l’ipotesi di un approdo del centravanti nato trentaquattro anni fa a Casteglione del Lago non è all’ordine del giorno. Almeno non in questo momento. Le dichiarazioni di Carlo Okaka infatti sembrano chiudere le porte a una possibile trattativa tra le parti: “Stefano è svincolato, l’accostamento con quanto successo ad Arnautovic è normale. Ma Marotta si è espresso dicendo che l’Inter non ha intenzione di intervenire del mercato. Se cambieranno idea non sta a me dirlo. Qualora arrivasse la chiamata sarebbe un onore. Lui è sempre stato interista”.

Okaka vuole l'Inter
Il centravanti Stefano Okaka – TvPlay.it

La speranza che qualcosa possa succedere nei prossimi giorni non è del tutto tramontata: “Staremo a vedere ma ad oggi non c’è niente. L’Inter ha sondato Okaka. Non ci siamo mai sentiti con l’Inter. Stefano conosce le dinamiche del mercato. Non mi ha mai chiamato dicendo “andiamo all’Inter”. Di certo l’assenza di Arnautovic è una tegola pesante per Simone Inzaghi che da qui ai prossimi due mesi potrà contare solo su tre attaccanti. Ma la necessità di rispettare l’equilibrio di bilancio impedisce al management interista di intervenire ancora sul mercato.

Gestione cookie