Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Vinicius provoca i tifosi del Barcellona: la reazione di Ancelotti

Vinicius Jr.

L’estroso giocatore del Real Madrid fa ancora parlare di sé a causa di alcuni comportamenti tutt’altro che sportivi: cos’è successo.

Il Real Madrid espugna l’Olimpico Lluis Companys superando in rimonta il Barcellona nel Clasico spagnolo. Una partita come sempre ad alte vibrazioni, con i padroni di casa passati in vantaggio con Gundogan e clamorosamente recuperati dal talento assoluto di Jude Bellingham, autore di una doppietta. Anche Vinicius Jr, come si pensava alla vigilia, è stato tra i protagonisti della partita a suon di accelerazioni, sgasate e dribbling ubriacanti. Il brasiliano, inoltre, si è contraddistinto anche per un siparietto piuttosto clamoroso nel finale.

Nei minuti conclusivi della partita, infatti, Carlo Ancelotti ha deciso di sostituire il classe 2000 per inserire Lucas Vazquez, in un momento della gara nella quale era necessario maggior aiuto in fase difensiva. Al momento della sostituzione, però, Vinicius ha prima provocato il pubblico avversario applaudendo ironicamente e mimando il segno, con la mano, dei due gol. Successivamente è stato prima ripreso dal quarto uomo con il quale si è poi messo a discutere animatamente, con l’intervento di Ancelotti fondamentale a evitare conseguenze disciplinari. Carletto ha infatti trascinato di peso il suo giocatore invitandolo e spingendolo a sedersi in panchina per godersi tre punti dal sapore speciale.

Gestione cookie