Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Inter, doppio blitz di mercato: è “guerra” alla Juve

Marotta pensieroso

Mancano ancora due mesi ma in Serie A si preparano già i botti per il mercato di gennaio, l’Inter punta a “soffiare” due obiettivi bianconeri.

Il campionato si sta delineando in una maniera abbastanza fedele alle attese, rispetto all’anno scorso sta sicuramente mancando il Napoli, ma a mettere d’accordo tutti i pronostici c’è il primato dell’Inter, con la rosa a disposizione di Simone Inzaghi che si conferma la più completa e competitiva.

La squadra nerazzurra non solo è forte di un sistema di gioco consolidato ed efficiente, ma come detto ha ricambi di qualità come nessun’altra concorrente. Questo però ad oggi non ha impedito che si verificassero anche dei passi falsi, come avvenuto nei match contro Bologna e Sassuolo, ma soprattutto si teme che a lungo andare gli impegni serrati e l’alta concentrazione nei match di cartello e di Champions League, possano portare cali di tensione pericolosi.

Ad approfittarne potrebbero esserci i cugini del Milan, ma ancor più la Juventus di Max Allegri, che può sfruttare l’assenza dalle coppe europee. I vertici bianconeri dopo la vittoria di San Siro sentono il profumo di Scudetto a sorpresa e potrebbero investire su uno o più rinforzi di qualità già a gennaio per diminuire il gap coi nerazzurri.

L’Inter punta a eliminare la concorrenza, le trame sul mercato di gennaio

La campagna acquisti nerazzurra effettuata da Marotta e Ausilio in estate ha fatto discutere molto. Inizialmente sembrava che l’Inter si fosse addirittura indebolita, invece ad oggi i risultati stanno dando ragione alla dirigenza interista. Ciononostante si vorrebbe ulteriormente puntellare la rosa a partire proprio da un obiettivo sfumato per un soffio in estate: Lazar Samardzic.

Juventus mercato
Lazar Samardzic (Ansa – Tvplay)

Il mancato arrivo alla Pinetina da parte del 21enne serbo è stata una beffa incredibile, ma il talentuoso centrocampista dell’Udinese non è mai uscito dai radar nerazzurri e vi rientra prepotentemente ora che su di lui sta facendo sul serio la Juventus. L’Inter vorrebbe eventualmente sbarazzarsi del neoacquisto flop Klassen, oltre dell’inutilizzato Sensi, che è anche in scadenza, ma a prescindere da queste operazioni in uscita, non si esclude il blitz.

Un’altra mossa che di fatto consiste nel sottrarre un obiettivo della Juventus, in questo caso per il prossimo mese di giugno, riguarda il polacco del Napoli Piotr Zielinski. Il centrocampista 29enne non ha rinnovato con De Laurentiis e con il contratto in scadenza nel 2024 a fine stagione con ogni probabilità sarà addio. Il calciatore piace molto alla Juventus, ma Marotta è deciso a dare battaglia e intende avviare l’offensiva già da gennaio, quando il centrocampista sarà libero di firmare per il suo prossimo club.

Gestione cookie