Monza, braccio di ferro Inter-Juve per Colpani: la decisione di Galliani

Tra le sorprese più interessanti di inizio campionato c’è il Monza che sogna l’Europa grazie anche a Colpani. Dai gol agli scenari di mercato.

Il piano che Berlusconi e Galliani avevano per il Monza erano ambiziosi, ma come la storia ha insegnato nulla è impossibile e anche dopo la scomparsa del Cavaliere, il club lombardo prosegue la sua crescita. Dalla storica promozione in Serie A ad un piazzamento europeo, l’asticella è salita dopo l’undicesimo posto della scorsa stagione a meno 10 lunghezze dalla zona Conference League e con la conferma del sorprendente Palladino in panchina i risultati attuali dicono che sognare è lecito per i tifosi brianzoli.

I biancorossi sono attualmente in nona posizione a soli 3 punti di distanza dall’Atalanta quinta e parte del merito, oltre che del collettivo è anche di Andrea Colpani. Il trequartista 24enne arrivato proprio dalle file dei bergamaschi si sta consacrando come una delle migliori sorprese a livello individuale in questa stagione.

Per lui sono già 5 le marcature messe a segno in 11 match disputati, oltre ad essersi ritagliato un ruolo centralissimo nella manovra della squadra. Lo hanno notato i dirigenti del Monza, come testimoniato dallo scambio di battute “rubato” dalle telecamere che hanno ripreso Ariedo Braida seduto in tribuna all’ U-Power Stadium rivogersi all’ex collega ai tempi del Milan Adriano Galliani sentenziando “È fortissimo“. Su di lui però si stanno concentrando anche le attenzioni dei top club della Serie A, con Inter e Juventus che starebbero pensando di sfidarsi per la corsa al giocatore già a gennaio.

Colpani via a gennaio? Il messaggio di Galliani a Inter e Juve

Le voci sulle possibili trattative che animeranno la finestra di mercato che si riaprirà come di consueto nel mese di gennaio iniziano ad assumere le fattezze di una sorta di “guerra fredda” tra Inter e Juventus. Il club nerazzurro infatti, come già si è visto per quanto riguarda gli obiettivi bianconeri Zielinski e Samardzic, sembra intenzionato a piombare anche su Colpani, finito recentemente in orbita Juve, che ha tutta l’intenzione di alzare il tasso tecnico del suo centrocampo.

Il direttore generale del Monza Adriano Galliani – TvPlay.it

Nonostante la batteria di centrocampisti offensivi della capolista sia già di primissimo livello, Marotta vorrebbe sfruttare gli ottimi rapporti col Monza e nelle ultime ore è filtrata la possibilità di un blitz già nel mese di gennaio, momento in cui la Juve cercherà sicuramente di muoversi per ovviare ai buchi lasciati da Pogba prima e Fagioli poi.

Tuttavia Colpani resterà sicuramente al Monza almeno fino al termine di questo campionato e Galliani da parte sua ha chiarito che il calciatore non sarà in alcun modo cedibile nella finestra di gennaio. Per il Monza non c’è soltanto la tutela di un patrimonio tecnico essenziale per coltivare le ambizioni stagionali, ma anche la consapevolezza che il valore del giocatore, ad oggi certamente non inferiore ai 18 milioni di euro, potrebbe ulteriormente lievitare da qui a fine stagione.

Impostazioni privacy