Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Addio al sogno Zidane, c’è l’annuncio: la big conferma l’allenatore

Zidane e il sogno sfumato

Addio al sogno Zidane, c’è l’annuncio: la big conferma l’allenatore. L’ex fuoriclasse francese è fermo da quasi tre anni e attende ancora l’offerta giusta

Dei grandi allenatori attualmente liberi chi da più tempo è senza squadra è senza ombra di dubbio Zinedine Zidane: il cinquantunenne ex fuoriclasse francese, campione del Mondo e d’Europa con la Nazionale transalpina, non allena da oltre due anni e mezzo. A giugno del 2021 si è conclusa la sua seconda avventura sulla panchina del Real Madrid e da allora il tecnico di origini algerine non ha ricevuto offerte all’altezza del suo prestigio e delle sue ambizioni. Per qualche giorno, subito dopo i Mondiali del Qatar, Zizou ha accarezzato il sogno di diventare commissario tecnico della Francia vice campione del mondo, ma alla fine con una decisione molto discussa la Federcalcio ha preferito puntare sulla conferma di Didier Deschamps.

Zidane ha faticato a smaltire la delusione per la mancata nomina alla guida di Mbappé e compagni ed ora è in attesa di una proposta stimolante che ne assecondi le ambizioni. Ad intervalli regolari si diffonde la voce di un possibile ritorno alla Juventus, stavolta da allenatore. Ma fino ad ora alle indiscrezioni hanno sempre fatto seguito le secche smentite da parte dei diretti interessati. La dirigenza bianconera continua a ribadire infatti la propria totale e incondizionata fiducia nei confronti di Massimiliano Allegri.

Zidane, sfuma il sogno del grande ritorno: l’annuncio non lascia più dubbi

A sognare l’approdo di Zizou sulla panchina bianconera sono soprattutto i tifosi, molti dei quali non ne hanno ancora digerito la clamorosa cessione al Real Madrid nell’estate del 2001: le merengues all’epoca sborsarono ben 145 miliardi delle vecchie lire per strapparlo alla Juve di Giraudo e Moggi. E proprio a proposito dei Blancos, il nome di Zidane è stato nuovamente accostato al club madridista. Anzi, secondo alcuni osservatori era proprio l’ex fantasista il principale candidato a sostituire nel 2024 Carlo Ancelotti, promesso sposo del Brasile. Ma a sorpresa il futuro del tecnico di Reggiolo è tornato clamorosamente in discussione.

Mourinho e Ancelotti insieme
Mourinho ‘conferma’ Ancelotti a Madrid – TvPlay.it

È Josè Mourinho ad ‘annunciare‘ la permanenza di Ancelotti a Madrid, nel corso di una lunga intervista rilasciata ai microfoni della RAI: “Da madridista spero che la stagione vada in modo fantastico e che l’anno prossimo Carlo sia ancora lì, perché penso che lui sia l’allenatore perfetto per il Real. Io sono sicuro che al primo segnale di Florentino Carlo rimarrà perché lui è perfetto per il Real e il Real è perfetto per lui”. Se fosse così, Zidane rischia di restare ancora una volta con il cerino in mano.

dirette costanti ogni giorno da tutto il mondo

TvPlay.it proprietà di WEB 365 Srl – Piazza Tarquinia 5 – 00183 Roma RM – P.Iva IT12279101005 – redazione@tvplay.it
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma con numero 62/2023 del 17/04/2023

Gestione cookie