Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Milan-Borussia Dortmund, il duello chiave del match | Le scelte di Pioli e Terzic

Milan-Borussia Dortmund: le probabili formazioni

Il Milan affronta il Borussia Dortmund in una sfida decisiva per il girone di Champions League: le scelte di formazione di Pioli e Terzic.

Dopo la vittoria di misura sulla Fiorentina, con cui il Milan si è rilanciato nella corsa scudetto, arriva l’esame più importante e decisivo in Champions League. A San Siro i rossoneri si giocano praticamente la qualificazione agli ottavi nella sfida contro il Borussia Dortmund, attualmente capolista a sorpresa di un Gruppo F in cui può ancora succedere di tutto.

La pausa Nazionali ha fatto bene alla squadra di Pioli che, dopo il contestato pareggio col Lecce, è riuscita a ritrovare la vittoria in campionato e, grazie al contemporaneo pareggio tra Juve e Inter, anche ad accorciare sulle dirette rivali. In Serie A non è ancora nemmeno finito il girone d’andata mentre in Europa potrebbe già essere tempo di verdetti.

Il Milan infatti, dopo il prestigioso successo sul PSG, si è rimesso in corsa nel proprio girone ma non può permettersi di sbagliare contro i gialloneri se vuole tenere vive le speranze per il passaggio del turno. In caso di sconfitta, e vittoria dei francesi sul Newcastle, non ci sarebbe più niente da fare mentre i tre punti renderebbero lo scenario molto favorevole.

Milan-Borussia Dortmund: Giroud sfida Fullkrug, i numeri

Nonostante la partenza non sia stata delle migliori, il Milan è ancora ampiamente in corso per conquistare un posto agli ottavi di Champions League confermando il traguardo raggiunto nella scorsa edizione. Non sarà semplice ma i rossoneri hanno tutte le carte in regola per crederci e farcela anche senza Rafael Leao.

Milan-Borussia Dortmund: il duello chiave del match
Niclas Fullkrug, attaccante del Borussia Dortmund (LaPresse) – TVPlay.it

Nel match contro il Borussia Dortmund infatti, come era stato in quello con la Fiorentina, la stella portoghese sarà ancora fuori per infortunio e non potrà scendere in campo. Al contrario però di Olivier Giroud che, squalificato in campionato, si riprenderà l’attacco in Europa e cercherà di trascinare la squadra come ha già fatto spesso in questa stagione.

Il gol vittoria contro il PSG è stato fondamentale per la classifica e ora cercherà di completare l’opera anche contro i tedeschi dove ingaggerà un duello tutto personale con l’altro bomber. Si tratta di Niclas Fullkrug, il centravanti dei gialloneri sempre a segno nelle ultime tre partite tra Bundesliga e Champions oltre ad aver lasciato il segno anche in un’amichevole della Germania.

Nella gara d’andata, terminata non a caso 0-0, entrambi furono tenuti contenuti dalle difese avversarie che dovranno stare molto attente anche in questo ritorno dove il pareggio servirebbe a poco al Milan privo anche dello squalificato Musah. A proposito di formazioni le scelte di Pioli dovrebbero ricadere su un 4-3-3 formato da Maignan in porta, Calabria, Thiaw, Tomori, Theo Hernandez in difesa con LoftusCheekKrunic, Reijnders a centrocampo e Chukweuze, Giroud, Pulisic in attacco.

La formazione di Terzic invece risponderà con il suo classico 4-2-3-1 che vede Kobel tra pali; Ryerson, Hummels, Schlotterbeck, Bensebaini sulla linea difensiva; Emre Can e Ozcan in mediana; Brandt, Sabitzer, Malen sulla trequarti dietro a Fullkrug con Marco Reus a rischio panchina e senza l’indisponibile Sule anche se rientra tra i convocati Haller.

https://www.youtube.com/watch?v=crxuyv2VyqM

Gestione cookie