Monza-Juve, il gesto di Gagliardini scatena Rabiot: la risposta social è durissima – Foto

In Monza-Juve momenti di tensione tra Gagliardini e Rabiot: il francese sui social si scatena e lancia un “monito” all’avversario

Una vittoria di “corto muso” per dirla alla Allegri, un successo arrivato in extremis, praticamente a gara finita. Al minuto 94′ Gatti fa esplodere di gioia il popolo bianconero, perché è un successo pesantissimo che proietta momentaneamente in testa alla classifica Chiesa e compagni.

La Juventus sbanca anche l’U-Power di Monza al termine di una gara intensa e soprattutto folle nei minuti finali, con un rigore sbagliato ad inizio match, il pari dei brianzoli ed il gol vittoria arrivati nell’extratime. Allegri torna al successo dopo la gara contro l’Inter ed allunga la striscia positiva in campionato; ora i bianconeri non si possono nascondere, perché lo scudetto non può essere un sogno, ma un vero e proprio obiettivo.

Un finale clamoroso, rovente e dove non sono mancati i momenti di tensione. Protagonisti Roberto Gagliardini, centrocampista ex Inter ed oggi in forza al Monza, ed Adrien Rabiot che ieri ha aperto le danze con la rete dell’1-0.

Juve

Vere e proprie scintille tra Monza e Juventus e, soprattutto, tra i due centrocampisti. Gagliardini, in occasione del gol del pareggio, si è lasciato andare ad un’esultanza davvero poco sportiva. Probabilmente la foga del momento, la rivalità storica tra la sua ex squadra ed i bianconeri lo hanno spinto al gesto davvero da censura.

L’urlo in faccia ad un Rabiot in quel momento deluso nella corsa verso i compagni di squadra, una provocazione al quale il francese non ha risposto in alcun modo. Un momento di gioia effimero, proprio perché di lì a due minuti la Juve avrebbe segnato nuovamente, e stavolta il gol vittoria.

Rabiot, così, ha lasciato che a parlare fosse il suo profilo social; su Instagram, infatti, nel postgara ha pubblicato un’immagine dell’esultanza con tanto di messaggio a corredo, una sorta di “monito” per il centrocampista del Monza.

Rabiot Gagliardini Instagram
La risposta di Rabiot dopo l’urlo di Gagliardini (Instagram) – Tvplay

Impara sempre a rimanere umile” l’incipit del suo messaggio, in cui il francese ricorda anche una vecchia legge del gioco del calcio. Tutto può accadere finché l’arbitro non fischia la fine dell’incontro. Due le emoticon, ancor più esplicative; una mano con l’indice a sottolineare il cervello. Quasi un invito a ragionare nella prossima occasione. Di certo la beffa è stata davvero clamorosa per Gagliardini e per il Monza sconfitto in un match che sembrava ormai riacciuffato. I brianzoli sono ora a quota 18 in classifica, con due punti nelle ultime tre.

Impostazioni privacy