Destinazione clamorosa: il bomber lascia la Roma

La Roma rischia di perdere una delle pedine del suo attacco. Destinazione clamorosa per il bomber che potrebbe lasciare la Capitale nel 2024

Mourinho sta cercando di pianificare il mercato di gennaio con Tiago Pinto, conscio della necessità di intervenire soprattutto in difesa. Nel frattempo resta da capire se ci sarà invece una partenza nel reparto offensivo.

La Roma ha sbancato Sassuolo con una bella rimonta nella ripresa e si è issata al quarto posto, a pari punti con il Napoli ma con un ottimo abbrivio nell’ultimo mese. La squadra di Mourinho ha vinto 6 delle ultime 8 partite e complessivamente nell’anno solare 2023 è quinta in Serie A. Qualcosa è cambiato nello spogliatoio giallorosso dopo lo scialbo pareggio con il Servette perché a Reggio Emilia la prestazione è stato abbastanza convincente, anche sul piano del gioco.

Dybala e Kristensen gli uomini della provvidenza, ma anche l’ingresso di Azmoun ha fornito un importante contributo. Chi non ha visto il campo, ancora una volta, è Andrea Belotti, ormai finito ai margini della rosa romanista. Per lui solo scampoli di gara sia in Europa che in Italia e la sensazione che non sia più centrale nel progetto di Mourinho. Questo potrebbe portare a scenari particolari anche sul mercato, con la finestra invernale che sta per aprire i battenti.

La Roma cerca un difensore e anche Tiago Pinto nelle intervista pre-gara col Sassuolo ha lasciato intendere che probabilmente qualcuno arriverà. Per finanziare gli acquisti ci potrebbe essere una cessione di rilievo, magari proprio Andrea Belotti. 

Roma, Belotti può partire: su di lui c’è l’interesse del Palmeiras

La destinazione per Il Gallo sarebbe però davvero clamorosa. Sì perché su di lui non ci sono squadre italiane o europee ma addirittura i futuri campioni del Brasile. Il Palmeiras, che con ogni probabilità festeggerà la vittoria del campionato tra pochi giorni, ha messo gli occhi sull’ex Torino.

Belotti lascia la Roma
Clamorosa partenza in casa Roma (TVPlay – ANSA)

Belotti potrebbe essere il grande colpo per i biancoverdi per il 2024, un regalo per il successo nazionale. Il giocatore sarebbe stato offerto tramite un intermediario e avrebbe raccolto il gradimento dello staff tecnico del Palmeiras.

I brasiliani sanno già di dover sostituire la stella nascente Endrick, che il prossimo anno lascerà il Brasile per trasferirsi al Real Madrid. Chissà che il suo sostituto non possa essere proprio l’attuale bomber di scorta di Mourinho.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI:
Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI

Impostazioni privacy