Coppa Italia, Napoli shock: il Frosinone domina al Maradona e vola ai quarti

Coppa Italia, Napoli shock: il Frosinone domina al Maradona e vola ai quarti. Impresa straordinaria dei gialloblu di Di Francesco

La Coppa Italia regala la prima grande sorpresa di questi ottavi di finale. Quello che matura allo stadio Maradona è un risultato che va oltre la più fervida immaginazione. Il Frosinone di Eusebio Di Francesco travolge con un incredibile 4-0 il Napoli campione d’Italia e si qualifica per i quarti di finale dove affronterà la vincente del match tra la Juventus e la Salernitana. Dopo un primo tempo in cui gli azzurri avevano sfiorato il vantaggio con Raspadori e si erano visti annullare ingiustamente con il VAR un gol di Simeone ( il fallo di mani di Lindstrom avviene nell’azione precedente al retropassaggio di Okoli che innesca Simeone) i ciociari hanno disputato una ripresa straordinaria in cui sono riusciti ad andare in gol con irrisoria facilità.

Il giovane centrocampista argentino Barrenechea ha sbloccato il risultato, poi in rapida successione Caso, Cheddira su calcio di rigore e Harroui hanno messo la firma su un risultato che entra di diritto nella storia del Frosinone. Letteralmente sotto shock i giocatori azzurri e i tifosi presenti sugli spalti. Un tracollo del genere potrebbe avere conseguenze anche clamorose: Walter Mazzarri è sì arrivato da un mese appena, ma una sconfitta di queste proporzioni non può non indurre il presidente De Laurentiis a una lunga e profonda riflessione.

Impostazioni privacy