Napoli, Natan e Lobotka KO: il difensore rischia un lungo stop

Natan e Lobotka vanno KO in Roma-Napoli: i dettagli sui due infortuni e sui tempi di recupero. Per il brasiliano si teme un lunghissimo stop. 

Il Napoli si lecca le ferite dopo l’ennesima batosta stagionale. Il due a zero subito contro la Roma ha evidenziato tutti i problemi di una squadra che fatica a trovare serenità in mezzo al campo. Lo scossone in panchina con l’affidamento della rosa a Walter Mazzarri non ha sortito effetto. A onor del vero, bisogna sottolineare che il tecnico ha preso in mano la squadra nel momento più delicato della stagione, con un calendario proibitivo e senza riuscire ad avere un attimo di pausa per poter allenare la condizione atletica dei ragazzi.

Il risultato è inquietante: 5 sconfitte nelle ultime otto partite. E soprattutto, il numero di infortuni cresce, a cui si aggiungerà per la sfida contro il Monza la doppia squalifica ad Osimhen e Politano. Infatti, durante la sfida contro la Roma, si sono infortunati Lobotka e Natan. Il primo è uscito improvvisamente nel secondo tempo. Le prime analisi hanno evidenziato un’infrazione costale. Nei prossimi giorni, come sottolinea la nota ufficiale, sarà ulteriormente valutato. Dalle prime ricostruzioni di TvPlay, lo stop non sarà lunghissimo. Lobotka potrebbe tornare a disposizione già per l’ultima sfida annuale in programma al Maradona il 29 dicembre contro i brianzoli. O se dovesse saltare per precauzione questa gara, lo slovacco tornerà il 7 gennaio per affrontare il Toro.

Infortunio Natan: almeno 6 settimane di stop

Più complessa la situazione legata a Natan. Il centrale brasiliano ha subito una lussazione alla spalla destra. Due le possibilità che potrà percorrere il ragazzo assieme allo staff medico: operazione chirurgica o trattamento conservativo. Probabile che la società valuti quest’ultima ipotesi, ma il sudamericano resterà indisponibile per infortunio almeno per 6 settimane: rientrerebbe a metà febbraio, magari a disposizione per l’andata degli ottavi di Champions League contro il Barcellona.

Infortunio Natan
Infortunio Natan (LaPresse) TvPlay.it

In quest’ottica, diventa fondamentale andare a rinforzare il reparto difensivo con almeno un acquisto mirato in difesa. Il Napoli deve sistemare il reparto arretrato che quest’anno fa acqua da tutte le parti. La cessione di Kim e la distanza dei reparti ha scombussolato l’equilibrio e la solidità della squadra.

 

Impostazioni privacy