Insigne rompe il silenzio: l’annuncio sul suo futuro sorprende tutti

Lorenzo Insigne, ex Napoli ed ora  giocatore del Toronto, ha rilasciato alcune dichiarazioni che hanno spiazzato un po’ tutti.

Tra i nomi caldi della sessione di mercato invernale terminata circa due settimane c’è stato anche quello di Lorenzo Insigne. L’ex capitano del Napoli, ed ora in forza al Toronto, è stato infatti accostato a diverse squadre del nostro campionato di Serie A. 

La squadra in questione è proprio la Lazio del suo ex tecnico Maurizio Sarri. Più di una voce di mercato, di fatto, aveva sottolineato la gran voglia di Lorenzo Insigne di tornare a giocare per una squadra italiana, ma poi tali indiscrezioni non si sono tramutate in realtà.

Lorenzo Insigne, infatti, è rimasto un calciatore del Toronto. Tuttavia, proprio in questi minuti, è stata pubblicata un’intervista del campione d’Europa con l’Italia di Roberto Mancini nel 2021, dove ci sono state alcune dichiarazioni che hanno davvero spiazzato tutti. 

Lorenzo Insigne sul suo futuro: “Sto benissimo al Toronto, sono felice di aver preso la decisione di venire qui”

L’ex capitano del Napoli, esattamente ai canali ufficiali della ‘FIFA’, ha infatti parlato così del suo futuro: “Se la mia carriera finirà con la maglia del Toronto? E dove vado? Qui sto davvero bene, non ho mai pensato di lasciare questo club. Sono molto contento di aver preso un anno e mezzo fa la decisione di venire qui. Sono dispiaciuto per non esser riuscito ancora a fornire il mio contributo al 100% alle persone che hanno creduto in me”. 

Insigne
Dichiarazioni di Lorenzo Insigne sul suo futuro (LaPresse) tvplay.it

Insigne ha poi continuato il suo intervento: “Io e la mia famiglia ci troviamo benissimo a Toronto e fin quando mia moglie ed i miei figli stanno bene qui sto bene anche io. Siamo davvero felici, questa città ci ha colto davvero benissimo”. Il giocatore si è poi soffermato anche sullo Scudetto vinto l’anno scorso dal Napoli: “Spalletti è stato davvero fondamentale per la vittoria del campionato. In due anni è riuscito a creare un grande gruppo, con uno staff davvero preparato”. 

Le dichiarazioni di Lorenzo Insigne, dunque, su Luciano Spalletti poi si concludono così: “Dove riesce aiutarti? Sia a stare sempre sul pezzo che a dare tutto. Nazionale? Ho già parlato con il mister e lui sa che sono sempre pronto”.

Impostazioni privacy