Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Antonio Conte tornerà in Serie A? La rivelazione

Antonio Conte, la rivelazione sul ritorno in Serie A

Antonio Conte potrebbe tornare a breve su una panchina di Serie A: la clamorosa rivelazione sul futuro dell’allenatore salentino.

La stagione è appena iniziata ma c’è già qualche panchina che traballa, anche in Serie A. In attesa di capire come andranno le prime partite dopo la pausa Nazionale è uscita fuori l’indiscrezione di un possibile ritorno di Antonio Conte nel campionato italiano. Una clamorosa rivelazione svelata in diretta su “ControcalcioTV”, programma in onda su Twitch.

E’ ormai da diversi mesi che si è temporaneamente interrotta la carriera da allenatore di Antonio Conte dopo la separazione col Tottenham. Un’avventura infelice conclusa con la risoluzione del contratto da parte della società che non era soddisfatta dei risultati ottenuti dalla squadra e anche i rapporti personali si erano rovinati.

Insomma il tecnico salentino non è riuscito a ripetere i grandi successi conquistati nell’esperienza precedente all’Inter dove nella stagione 2020/21 è riuscito a vincere lo scudetto, attualmente ancora l’ultimo dei nerazzurri. In Italia infatti, dove soprattutto è stato protagonista in campo e in panchina con la Juve, continua a godere di un’ottima reputazione e il legame potrebbe riallacciarsi con un’altra squadra.

Serie A, voci su Antonio Conte: “E’ stato contattato da un club”

In attesa della ripresa del campionato si torna a parlare di un ritorno in Serie A di Antonio Conte, oggi tra gli allenatori più rinomati e vincenti senza panchina. Il tecnico salentino, anche per questioni personali, ha scelto di prendersi un periodo di pausa e finora non ha trovato la giusta collocazione ma le cose potrebbero cambiare velocemente nel prossimo futuro.

Serie A, possibile ritorno di Antonio Conte
Antonio Conte, in quale squadra italiana può allenare (LaPresse) – TVPlay.it

Tra le squadre che hanno iniziato peggio la stagione c’è sicuramente la Roma, invischiata in zona retrocessione dopo tre giornate dove ha conquistato appena un punto. Dopo il pareggio all’esordio con la Salernitana sono arrivate due sconfitte di fila contro Verona e Milan che hanno nuovamente rimandato la prima vittoria.

Un momento subito delicato che i tifosi sperano passi in fretta, anche grazie all’arrivo di Lukaku, ma starebbe mettendo un po’ di pressione a José Mourinho. Come rivelato infatti da DajeAle, intervenuto su “Controcalcio”, il club giallorosso avrebbe avuto i primi approcci proprio con Antonio Conte: “Tramite ex giocatori della Roma ho saputo che ci sono stati contatti tra la società e Antonio Conte. Per la prima volta Mourinho è a rischio e, come la maggior parte degli allenatori, dipende dai risultati. La Roma vorrebbe continuare con lui anche per questioni economiche ma, se il trend negativo continuasse, c’è più di pensiero verso Conte che, come confermatomi da Enrico Camelio, è conosciuto personalmente dalla famiglia Friedkin“.

Gestione cookie