Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Juve, super colpo in attacco: arriva dalla Serie A | Campionato stravolto

Giuntoli

La Juve mette nel mirino un attaccante top della Serie A: ecco come i bianconeri lavorano al colpaccio in ottica futura.

La Juventus mette le basi per il futuro e lavora, cogliendo le occasioni, per garantire al mister Massimiliano Allegri l’organico più completo possibile. L’ultima sessione di calciomercato ha visto il bianconeri prendere solamente Weah, realmente l’unica occasione della sessione.

Dopodiché il tecnico della vecchia signora ha dovuto reinventare calciatori fuori dal progetto o confermare quelli non ancora affermati come nei casi di Weston McKennie e Andrea Cambiaso, valorizzati e lanciati come titolari della nuova Juve seconda in classifica.

Il lavoro svolto dall’allenatore è anche quello di aver fatto accrescere notevolmente le capacità realizzative di Federico Chiesa, dopo che la dirigenza non era riuscita a prendere un valido e realistico sostituto di Ángel Di María.

Juve su un attaccante top: ecco chi è

A gennaio, però, qualcosa potrebbe cambiare: la vecchia signora, infatti, a tal proposito, si impegnerà sul mercato con lo stesso diktat del recente passato, quindi con l’idea di affondare il colpo solo davanti a occasioni di mercato e una tra queste potrebbe essere l’attaccante della Lazio Mattia Zaccagni.

Zaccagni
Juve, super colpo in attacco: arriva dalla Serie A | Campionato stravolto – (LaPresse, TvPlay)

L’esterno (o seconda punta) che lo scorso anno ha trascinato i biancocelesti in zona Champions al secondo posto a suon di goal e di ottime prestazioni, è sempre stato un pallino di Giuntoli.

Già dai tempi in cui l’attaccante indossava la maglia dell’Hellas Verona, il direttore sportivo che al tempo lavorava per il Napoli, aveva mostrato l’intenzione di portarlo in azzurro.

Nell’ultimo periodo il bel rapporto che il calciatore aveva con il club romano pare essersi in parte danneggiato, con il suo agente Giuffrida che ha portato davanti al consiglio di garanzia del coni la società biancoceleste per la situazione contrattuale e i dettagli non risolti.

Come riportato da Calciomercato.it, a tal proposito, il calciatore potrebbe aprire ad un passaggio alla Juventus. Nonostante la stagione attuale non sia partita nel migliore dei modi, con l’esterno ad aver realizzato appena una rete nelle 11 gare disputate e soprattutto con il problema al ginocchio che lo sta scomodando già da un po’, diversi club osservano con attenzione la situazione contrattuale del giocatore, con l’accordo attuale che scadrebbe a giugno del 2025 e che in questo momento non è tra le superiori priorità prossime alla rinnovo.

Realisticamente, in sostanza, già a giugno l’esterno si troverebbe ad un anno dalla scadenza e il prezzo del suo cartellino potrebbe lievitare a ribasso, strizzando così l’occhio alla vecchia signora.

Una possibilità che apre lo scenario ad un futuro trasferimento, probabile oltre che fattibile, ma adesso la palla passa alla Lazio.

Gestione cookie