L’Inter deve cederlo: stravolto il mercato

Il calciomercato dell’Inter potrebbe essere stravolto da una cessione inaspettata. Marotta e Ausilio si tengono pronti per l’addio ed un nuovo colpo

L’Inter ha sicuramente trascorso un Natale sereno dopo aver battuto il Lecce e confermato il distacco di quattro punti dalla Juve seconda in classifica e con prospettive concrete di andare avanti in Champions League e conquistare anche lo scudetto.

Eppure ci sono ancora dei ruoli che vanno coperti in rosa, per delle mancanze che sono emerse nelle ultime settimane, anche a causa degli infortuni. Juan Cuadrado si è operato al tendine d’Achille e resterà ai box per tre mesi, per cui il colombiano dovrà essere sostituito; Tajon Buchanan resta in prima fila, anche se richiederà un piccolo sacrificio economico.

In molti pongono l’accento anche sull’attacco: Marko Arnautovic non ha ancora segnato in Serie A in questa stagione, anche se nell’ultimo turno si è reso protagonista di un grande assist di tacco a Barella. La situazione è anche peggiore per Alexis Sanchez. L’attaccante cileno è tornato all’Inter la scorsa estate con qualche perplessità e non ha dato un contributo sostanziale alla causa.

Soprattutto in Serie A, i suoi numeri non sono all’altezza delle aspettative: ha solo sei presenze all’attivo, di cui la maggior parte da subentrante, ed ha realizzato zero gol e zero assist. Un bottino decisamente magro che, alle giuste condizioni, potrebbe portare il suo addio già a gennaio.

Sanchez si avvicina all’Arabia Saudita: l’Inter torna sul mercato

Le sirene dall’Arabia Saudita potrebbero presto risuonare per l’attaccante cileno. Secondo quanto riporta ‘Sport Mediaset’, infatti, Sanchez è finito nel mirino dell’Al-Ittihad. Lì troverebbe Karim Benzema e un bel po’ di milioni ad attenderlo, con la prospettiva di comporre una coppia da sogno insieme al francese ex Real Madrid.

Sanchez addio Inter
Sanchez può lasciare l’Inter e andare in Arabia Saudita (Ansa) – tvplay.it

Se quest’ipotesi dovesse davvero concretizzarsi, allora attenzione alle possibili ricadute sul calciomercato in entrata dell’Inter. I nerazzurri potrebbero tentare di anticipare l’arrivo di Mehdi Taremi a Milano: il bomber del Porto è seguito fin dalla scorsa estate, ma gli iberici difficilmente lo lascerebbero partire a gennaio a cifre bassissime, nonostante il suo contratto sia in scadenza al termine della stagione.

Potrebbero spuntare anche altri nomi a sorpresa per rinforzare il parco giocatori nel reparto offensivo nerazzurro, ma di certo la società non farà di tutto per trattenere Sanchez. La sua seconda esperienza all’Inter potrebbe arrivare presto al capolinea, anche prima del termine della stagione.

Impostazioni privacy