Juventus, brividi per Allegri: Bayern Monaco sul titolarissimo

La Juventus spera di recuperare punti sull’Inter, ma deve guardarsi anche dall’assalto a uno dei suoi gioielli. Pericolo bavarese per Allegri.

Il campionato di Serie A ha preso una direzione ancora più netta nella corsa per lo scudetto dopo lo scontro diretto della scorsa settimana che ha visto l’Inter imporsi in maniera netta, seppur di misura, sulla Juventus di Max Allegri. L’allenatore della Juventus è riuscito a rendere i bianconeri l’unica vera alternativa credibile alla squadra di Simone Inzaghi, data come assoluta favorita da tutti gli addetti ai lavori.

Il lavoro del tecnico livornese ha dato i suoi frutti specialmente nel riuscire ad assemblare un gruppo squadra fatto di giocatori esperti, ma anche tante giovani promesse che giornata dopo giornata hanno trovato la loro dimensione fino a diventare elementi imprescindibili nello scacchiere bianconero.

Juventus continua a sognare lo scudetto, ma nel frattempo si avvia anche verso una tranquilla qualificazione per la prossima edizione della Champions League. La dirigenza bianconera quindi sa bene che in previsione della prossima stagione dovrà necessariamente allargare la rosa. Tuttavia nel mercato estivo inizia ad avvicinarsi il rischio di perdere uno dei suoi uomini chiave.

Occhio Juve, il Bayern punta un pezzo da 90

Tra gli artefici dell’ottimo campionato che sta facendo la Juventus finora, Max Allegri può elencare sicuramente un discreto numero di giocatori. Chi prima, chi dopo e chi con maggior continuità, tutti o quasi i calciatori a disposizione del tecnico hanno contribuito. Uno in particolare però è stato uno dei pochissimi punti fermi sui quali allenatore e tifosi hanno sempre potuto fare affidamento. Proprio su di lui il Bayern Monaco avrebbe messo gli occhi.

Rabiot rinnovo
Adrien Rabiot e Bremer. (Ansa Foto) – Tvplay

Come riporta il giornalista di Bilde Christian Falke, esperto della squadra bavarese, il Bayern Monaco avrebbe una lista di obiettivi per andare a rinforzare il suo centrocampo. Tra questi figurano Federico Redondo dell’Argentinos Juniors, che piace anche al Milan, Martin Zubimendi della Real Sociedad, ma che ha una clausola da 60 milioni di euro, Joao Palhinha del Fulham, ma anche Adrien Rabiot.

Il francese, che finora ha totalizzato 3 gol e 3 assist in campionato, è un ritorno di fiamma per i tedeschi. L’ex PSG però a fine stagione sarà libero da vincoli contrattuali, a meno che la dirigenza juventina non trovi un accordo per il rinnovo del suo contratto. Nelle ultime settimane il centrocampista 28enne era stato dato anche nel mirino di Marotta per portalo all’Inter.

Impostazioni privacy