Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Inter, c’è la svolta definitiva: “Si ragiona su altri difensori”

Marotta al lavoro

Inter, c’è la svolta definitiva: “Si ragiona su altri difensori”. Marotta e Ausilio sono al lavoro per impostare le prossime sessioni di mercato 

La sessione invernale di mercato si avvicina a grandi passi. Tra poco meno di un mese aprirà i battenti la sessione invernale della campagna trasferimenti, che mai come quest’anno si preannuncia povera di risorse e di investimenti. Tutte le grandi, a cominciare ovviamente dalla Juventus, sono costrette a muoversi seguendo i rigidi paletti della sostenibilità finanziaria. Come recitava un noto programma di varietà in onda sulla Rai nei ruggenti anni 70′, “Bambole non c’è una lira“.

Marotta al lavoro
Beppe Marotta – TvPlay.it

Anche in casa Inter la prossima, imminente sessione di mercato sarà all’insegna del risparmio e del contenimento dei costi. L’impegno più gravoso che attende l’amministratore delegato Beppe Marotta, coadiuvato dal direttore sportivo Piero Ausilio non riguarda un eventuale nuovo acquisto, ma il rinnovo ancora decisamente in bilico di Milan Skriniar. Il contratto che lega il 27enne difensore slovacco alla Beneamata è giunto infatti a soli sei mesi dalla scadenza.

Tradotto, significa che dall’1 luglio 2023 Skriniar sarà libero di accordarsi con qualsiasi altro club. E non è un mistero in tal senso il concreto e pressante interesse che dall’estate scorsa continua a manifestare nei suoi confronti il Paris Saint Germain. A tal punto da convincere il presidente Nasser Al Khelaifi ad attendere l’estate prossima per ingaggiare Skriniar da svincolato.

Inter-Skriniar, c’è la svolta definitiva: “Non si va oltre Natale”

Smalling Inter
Chris Smalling – TvPlay.it

Secondo il giornalista Fabrizio Biasin, particolarmente informato sulle vicende di casa Inter, la trattativa per il rinnovo del difensore slovacco non andrà troppo per le lunghe: “Non si va oltre Natale, dopo si ragionerà su nuovi difensori – ha precisato nel corso del suo intervento nella diretta di Calciomercato.it ai microfoni di TvPlay -. Cessione Skriniar a gennaio? No, terminerà la stagione con l’Inter. Il rinnovo con il club dev’essere fatto entro il 25 dicembre. Diciamo che Natale è la deadline”.

Da qualche giorno si vocifera di un presunto interesse di Marotta e Ausilio nei confronti del difensore inglese della Roma, Chris Smalling. Biasin non smentisce: “Non si può escludere che ci siano stati contatti tra le parti. Nel caso in cui dovesse arrivare Smalling o comunque un centrale d’esperienza, l’Inter andrebbe a prenderne anche un altro molto più giovane”.

Gestione cookie