Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Juve, Allegri rompe il silenzio: “Ho parlato con i dirigenti”

Juve addio parametro zero

La conferenza stampa di Allegri non ha riguardato solo il match con il Monza ma anche il suo futuro alla Juve, le dichiarazioni del tecnico.

La Juventus uscita indenne dal big match dello scorso turno di campionato contro l’Inter si prepara al prossimo impegno di Serie A. Per i bianconeri ci sarà un test colmo di insidie contro un Monza che arriva da due pareggi, ma che mantiene intatte le sue ambizioni europee e quindi non è intenzionato a fare sconti a nessuno. Il cammino esaltante di Palladino con il club brianzolo era partito lo scorso anno da un’inaspettata vittoria ottenuta sul proprio campo ottenuta proprio contro la Vecchia Signora.

Nella conferenza stampa della vigilia, il match infatti è in programma per domani sera, Massimiliano Allegri ha messo in guardia i suoi dal momento in cui il Monza ha già messo in difficoltà diverse squadre. In particolare il tecnico bianconero ha esaltato la fase difensiva dei lombardi, evidenziando come nella rosa biancorossa figurino anche diverse individualità di buon livello.

Uno degli osservati speciali infatti sarà sicuramente Andrea Colpani, finito nel mirino sia della Juve che dell’Inter, che vorrebbero acquistarlo per la prossima stagione. Prossima stagione in cui però sulla panchina bianconera potrebbe non esserci più Allegri. L’allenatore livornese ha parlato anche del suo futuro in sala stampa.

Le parole di Max Allegri sul suo futuro

Le voci di possibile separazione tra Allegri e la Juventus, il possibile ritorno di Antonio Conte e le piste che portano in Premier League o in Saudi Pro League non sembrano preoccupare l’allenatore della Juventus. Il tecnico ha ribadito che l’obiettivo stagionale è la zona Champions League, ma poi ha voluto dire di più anche su questi sussurri più o meno insistenti sulla sua panchina.

Conte Allegri miglior difesa
Antonio Conte (TvPlay.it)

In questo periodo sento parlare spesso riguardo il mio futuro. Il mio contratto scadrà nel 2025 e stiamo lavorando bene per l’avvenire del club. Ho anche parlato con la nuova dirigenza e con loro vado decisamente accordo. Posso dire che c’è una buona armonia per permettere che la Juventus abbia un futuro importante – ha dichiarato nella conferenza stampa odierna Max Allegri.

“C’è una cosa che ho appreso da quando sono arrivato qui, ormai nel 2014, ed è che il dna della Juventus resta e lo fa a prescindere dagli uomini che ne fanno parte – ha aggiunto il tecnico bianconero –   Qui bisogna solo stare zitti e pensare a lavorare. Stiamo andando d’accordo per fare in modo che alla Juve ci sia un futuro non solo nell’immediato, ma anche in prospettiva futura per i prossimi anni“.

 

https://www.youtube.com/watch?v=qF1XZV6NdJU

 

dirette costanti ogni giorno da tutto il mondo

TvPlay.it proprietà di WEB 365 Srl – Piazza Tarquinia 5 – 00183 Roma RM – P.Iva IT12279101005 – redazione@tvplay.it
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma con numero 62/2023 del 17/04/2023

Gestione cookie