De Laurentiis furioso per l’arbitraggio pro Inter, ma ora la Juve trema

Il match Napoli-Inter è terminato con molte polemiche e un De Laurentiis scatenato a fine gara. I tifosi della Juve temono “effetto Mourinho”.

Il campionato di Serie A quest’anno già da qualche turno sembra rispettare le premesse, almeno per quanto riguarda la favorita assoluta per la vittoria finale. L’Inter infatti oltre ad avere la rosa più lunga e completa di tutto il torneo ha trovato una quadratura, fatta di solidità difensiva e concretezza in fase offensiva, che almeno per ora appare un motore inarrestabile verso il conseguimento dell’obiettivo.

Per le inseguitrici ed in modo particolare la Juventus, l’unica possibilità di riaprire i giochi è cercare di tenere il ruolino di marcia degli uomini di Inzaghi e sperare in un passo falso che però non arriva. Nulla da fare nemmeno dopo la sfida di ieri sera al Maradona in cui, a giudicare dal tabellino sembrerebbe che non ci sia stata partita. Dietro lo 0:3 col Napoli però c’è stata una partita tutt’altro che a senso unico, in cui i campioni d’Italia hanno di che recriminare per un paio di decisioni arbitrali che hanno lasciato molto perplessi.

Perplesso però è un eufemismo se parliamo di Aurelio De Laurentiis che al termine del confronto contro i nerazzurri era a dir poco inferocito contro la terna arbitrale ed è passato all’azione immediatamente. Le azioni del patron partenopeo però ora preoccupano anche la Juventus, prossima avversaria proprio della squadra allenata da Mazzarri.

De Laurentiis attacca Massa e vertici arbitrali, la Juve teme effetto Mou

Napoli-Inter è finita 0:3 sul campo, ma De Laurentiis non ci sta. Il presunto fallo di Lautaro Martinez su Lobotka da cui si sviluppa l’azione dello 0:1 ed il successivo contatto da rigore su Osimhen non visto e neanche richiamato dal var, che avrebbero potuto scrivere una storia differente, non sono andate giù al presidente partenopeo.

De Laurentiis riflette
Aurelio De Laurentiis. (ANSA Foto) – TvPlay.it

La prima “mossa” è stata quella di evitare di mandare a parlare ai microfoni Mazzarri, altrettanto inviperito, ma la polemica non si è certo esaurita lì. De Laurentiis infatti, stando al racconto offerto dal quotidiano Il Mattino, avrebbe cercato un faccia a faccia con l’arbitro Massa chiedendo spiegazioni per gli episodi sopracitati, senza però ottenere alcuna risposta.

Sebbene De Laurentiis abbia abbandonato il Maradona senza rilasciare commenti pubblici il quotidiano svela che il presidente si sarebbe fatto sentire le sue rimostranze anche ai vertici della Federcalcio e dell’Associazione Italiana Arbitri. Si attendono conferme e sviluppi, ma nel frattempo chi trema di più ora sono i tifosi della Juventus. Tra i commenti social più gettonati a questa notizia da parte di tifosi bianconeri, in molti temono che le lamentele napoletane sortiscano effetto in vista del prossimo match, proprio Juve-Napoli. Il parallelismo è con quanto accaduto dopo le dichiarazioni di Mourinho alla vigilia di Sassuolo-Roma, con i giallorossi che sotto di un gol beneficiano dell’espulsione di Boloca e di un calcio di rigore che danno il via alla rimonta romanista.

Impostazioni privacy