PISTOCCHI: “BONUCCI-ROMA, 10 ANNI FA ERA PERFETTO. ECCO IL MIO TOP E FLOP DEL 2023”

Il giornalista Maurizio Pistocchi ha rilasciato alcune dichiarazioni in esclusiva ai microfoni ufficiali di TvPlay.

“BONUCCI E’ ANDATO SEMPRE MALE QUANDO NON HA GIOCATO NELLA JUVE” – “Bonucci? Quando è andato via dalla sua comfort zone ha fatto sempre male. Al Milan è stato un mezzo disastro. Capisco la Roma che voglia un giocatore esperto per cercare di approdare in Champions. Se avesse 10 anni in meno, Bonucci sarebbe perfetto per la Roma”.

“La ROMA E’ MOLTO DIFFICILE DA SFIDARE” – “La cosa più bella e la cosa più brutta vista nel 2023? La più bella è stata sicuramente la festa Scudetto a Napoli, mentre la cosa più brutta è che continuiamo a vedere partite dove le squadre non giocano a calcio. L’unico modo per far innamorare i tifosi è far diventare le partite gradevoli. Mourinho è stato bravissimo a coagulare il pubblico con la sua squadra. Ha fatto una squadra molto difficile da affrontare, la Roma dipende molto dai suoi attaccanti. Deve crescere dal punto di vista della qualità del gioco. Il Napoli ha fatto meglio dal punto di vista del palleggio, ma poi fisicamente la Roma ha portato a casa un successo importante”.

“ROMA? LA GARA CON LA JUVE DIRA’ MOLTO SUL PROSIEGUO DELLA STAGIONE” – “La gara contro la Juve dirà molto sul prosieguo della stagione. La Roma unisce fisicità alla continua ricerca dello sviluppo. La squadra giallorossa gioca un calcio per vincere”

Impostazioni privacy