Colpo a sorpresa: la Juve pesca dalla grande rivale

Il mercato bianconero è pronto a decollare con un clamoroso affare per il 2024: la Juventus sta per scippare l’acerrima nemica

È tempo di lavorare al futuro, per una Juventus sempre più competitiva e magari vincente. Ed è su questa strada che la sessione invernale di calciomercato può consegnare non poche soddisfazioni ai tifosi bianconeri. Cristiano Giuntoli è arrivato la scorsa estate a Torino ma è ben chiaro che il direttore sportivo della Juventus abbia intenzione di agire in maniera consistente nelle prossime sessioni, tra entrate ed uscite. Durante la scorsa campagna acquisti il club piemontese ha fatto poco, soprattutto in entrata.

Oggi come allora le finanze non permettono spese pazze alla dirigenza juventina che tuttavia con un Giuntoli a pieno regime in dirigenza, può davvero fare la differenza e consegnare ad Allegri diversi colpi. A centrocampo, in particolar modo, dove l’emergenza è tangibile già da qualche settimana. Numericamente parlando, ne mancano due: ed è su questa strada batteranno i vertici bianconeri per portare uno-due centrocampisti alla corte del allenatore di Livorno.

Si è parlato a lungo di Lazar Samardzic oltre ai soliti gioielli in uscita dalla Premier League come Kalvin Phillips e Thomas Partey. Un po’ a sorpresa però, al di là del talento di proprietà dell’Udinese, c’è un altro nome che potrebbe fare il grande salto e tradire la sua attuale squadra per approdare alla Continassa.

Juve, colpo low cost: arriva già a gennaio

I fari di Cristiano Giuntoli, come già accaduto, continuano a puntare sul calcio italiano, con diverse occasioni invitanti tanto per giugno quanto soprattutto per il mese di gennaio. E, stando a quanto viene riferito da ‘dotsport.it’, un profilo in particolare verrebbe strappato alla rivale di sempre nelle prime settimane del 2024.

Juve, che affare: rivale scippata
A gennaio alla Juventus: la rivale è ko (Lapresse) – Tvplay.it

Proprio per sopperire alle grosse mancanze in mediana, contando poi che un pilastro come Adrien Rabiot potrebbe lasciare a zero al termine dell’attuale stagione, il nome di Karol Linetty intriga non poco il club piemontese. Il centrocampista polacco è sotto contratto con il Torino di Cairo fino al 30 giugno 2024 e l’ipotesi rinnovo con i granata non è affatto scontata. In questo scenario di incertezza, proprio la Juventus potrebbe scippare i cugini arrivando a farsi avanti durante il mese di gennaio.

Un tentativo verrà quindi effettuato, visto che Linetty è nel pieno della maturità – ha 28 anni – e potrebbe essere l’arma in più da consegnare immediatamente a Massimiliano Allegri nella corsa Scudetto. Per un conguaglio decisamente basso, la società bianconera potrebbe alla fine riuscire a convincere il Torino per avere subito Linetty. Il classe ’95 agli ordini di Juric ha collezionato 12 apparizioni, non sempre da titolare, con soli 711′ in campo.

Impostazioni privacy