Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Fantacalcio, un top verso il Bayern Monaco: tremano i fantallenatori

tuchel

Brutte notizie in questo mercato di gennaio ancora senza colpi da capogiro, l’oggetto del desiderio di mezza Serie A è in orbita Bundesliga. 

Il mercato di gennaio si avvia ad entrare verso le battute finali, momento in cui potrebbe succedere di tutto. Con economie scarse e pochi talenti veri realmente in procinto di muoversi in questa finestra, la fase di stallo può essere sbloccata soltanto con un’offerta veramente importante e come ben sappiamo, nessun club di Serie A è in grado di fare proposte monstre in questo momento.

Ecco perché nel frattempo diversi club, a partire da quelli attualmente coinvolti nelle final four valide per l’assegnazione della Supercoppa Italiana, stanno sondando il terreno per eventuali cessioni che potrebbero garantire un tesoretto da reinvestire. Gli obiettivi più caldi però sono ben noti ai più e sebbene diverse trattative tra club di Serie A siano già in atto, il pericolo della concorrenza è sempre in agguato.

Il caso più eclatante è quello che potrebbe verificarsi di qui a poco con l’inserimento del Bayern Monaco in uno degli affari più ambiti all’interno del nostro campionato. I bavaresi infatti hanno puntato dritto ad un talento che abbandonando l’Italia non lascerebbe a bocca asciutta soltanto i nostri top club ma anche migliaia di allenatori del Fantacalcio.

Un big di Serie A verso la Germania

Il Bayern Monaco potrebbe beffare tutti, di nuovo. Dopo aver scoperto della clausola che gli permetterebbe di rilevare Joshua Zirzkee dal Bologna per soli 40 milioni di euro, la squadra bavarese potrebbe mettere le mani su un altro calciatore che in questo momento fa gola a tutte le big di Serie A, Alessandro Buongiorno.

Buongiorno mercato Milan
Alessandro Buongiorno. (LaPresse) – TvPlay.it

Dopo aver acquistato Kim nel corso dell’ultima sessione estiva di calciomercato, il Bayern Monaco potrebbe tornare a fare spese in Serie A per rinforzare il suo reparto arretrato. L’obiettivo è ovviamente il nome sulla bocca di tutti da ormai diverse settimane, Buongiorno del Torino, per il quale il Milan, ma anche Napoli, stanno cercando di convincere un apparentemente inamovibile Cairo.

Il Bayern a differenza dei rossoneri però può aspettare fino a giugno, quando andrà a definire l’operazione che gli garantirà la liquidità necessaria per accontentare le richieste del patron granata, che valuta il centrale circa 40 milioni di euro. I bavaresi infatti intendono cedere l’ex juventino De Ligt, che sta vivendo una stagione molto complicata dal punto di vista fisico con già ben quattro infortuni significativi negli ultimi 8 mesi.

Gestione cookie