Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Addio Juve: si chiude subito in prestito

Juve mercato addio

I piani di mercato della ‘Vecchia Signora’ si complicano: affare in prestito, addio istantaneo alla Juventus

Non è un mistero che la Juventus abbia intenzione di lavorare in maniera massiccia, in vista dell’imminente sessione invernale di calciomercato. Il club di Torino, infatti, dovrà correre ai ripari e rimediare ad una situazione allarmante che ha colpito il centrocampo di Massimiliano Allegri.

Le squalifiche di Paul Pogba e Nicolò Fagioli rischiano di complicare non poco i piani del tecnico di Livorno che, a questo punto, attende con ansia le pedine che Giuntoli sta scegliendo con cura per rinforzare la mediana. I nomi sul piatto sono ormai da settimane molteplici. Thomas Partey, che pure piace tanto in Arabia Saudita ed ormai fuori dai piani di Mikel Arteta all’Arsenal, è uno dei profili. Non va dimenticato, poi, il costosissimo sogno chiamato Khèphren Thuram, con il Nizza che proverà a resistere nel mese di gennaio agli assalti per il figlio d’arte e fratello dell’interista Marcus.

Occhio infine anche a Pierre-Emile Hojbjerg il cui destino pare segnato: al Tottenham non è più una prima scelta ed il danese, oltre che dalla Juventus, è nel mirino di altre squadre di Premier League. Pessime notizie per i bianconeri arrivano, tuttavia, in vista della sessione estiva di mercato. A giugno, infatti, vi sarà una vera e propria rivoluzione.

Subito in prestito: Juve a mani vuote

In tal senso, come sottolineato da portale spagnolo ‘Todofichajes.com’, uno dei sogni della dirigenza piemontese rischia di sfumare clamorosamente. Sono ormai tanti anni, sin dall’esperienza di Napoli, che la Juventus segue con grande interesse il profilo di Fabìan Ruiz, approdato al PSG nell’agosto 2022.

Juve mercato addio
Fabian Ruiz, Juve beffata: ecco dove giocherà (Ansa Foto) – Tvplay

Il PSG l’ha acquistato dal Napoli per  23 milioni di euro ma il regista spagnolo sotto la Tour Eiffel non sembra essersi integrato nel miglior modo possibile. Ed è così che l’ipotesi di una partenza ha da tempo riempito le pagine dei quotidiani di tutto il mondo. Nel mese di gennaio, però, ogni discorso sarà chiuso: Luis Enrique non vuole cambiare e così l’ex partenopeo rimarrà a Parigi fino all’estate. Da giugno, però, sembra proprio che per Fabian Ruiz possano aprirsi le porte dell’addio. Lo spagnolo saluterà Parigi ma non per approdare alla Juve; al momento, infatti, in pole per il forte centrocampista che quest’anno ha collezionato 13 presenze con 1 gol ed 1 assist all’attivo, è l’Atletico Madrid.

I ‘Colchoneros’ perderanno diverse pedine a fine anno ed è così che Fabìan finirebbe alla corte di Simeone in prestito con diritto di riscatto, per tornare protagonista nella Liga spagnola. Con buona pace della Juventus che, a questo punto, dovrà inseguire altri nomi per rinvigorire la mediana di Allegri.

dirette costanti ogni giorno da tutto il mondo

TvPlay.it proprietà di WEB 365 Srl – Piazza Tarquinia 5 – 00183 Roma RM – P.Iva IT12279101005 – redazione@tvplay.it
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma con numero 62/2023 del 17/04/2023

Gestione cookie